..Ogni giorno vicino all’ex albergo dei poveri (Genova) nutre centinaia di piccioni, passavo li per caso e ho notato centinaia di piccioni appollaiati in attesa, poi dopo qualche minuto, arriva la signora dei piccioni e tira fuori dai suoi sacchi pesanti grano, mais e riso. Gli ho chiesto perch√© lo fa e se non le costa troppo tutti i giorni nutrire i volatili, mi ha risposto: uso ancora il rossetto di mia mamma col pennellino e lo metto ogni tanto, ma ai miei piccioni non faccio mancare nulla!